← Back

News —

WallPepper® vince il premio Fil Vert di Maison & Objet per la sostenibilità 16.09.2016

Ridefinire il senso della responsabilità ambientale con processi industriali virtuosi, azioni di riciclo o utilizzo di materiali naturali: la sostenibilità è un fatto complesso con cui tutte le aziende, ormai da tempo, fanno i conti. Ma c’è chi, obiettivamente, i conti li fa meglio ed è proprio per riconoscere le realtà di eccellenza sul tema “eco-fiendly” che Maison & Objet ha istituito il premio Fil Vert, dedicato a tutti gli espositori della manifestazione fieristica.

Nella folla degli oltre 3.000 partecipanti all’ultima edizione dello storico appuntamento parigino, solo 12 hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento: tra questi WallPepper®, unico brand italiano ad essere entrato a far parte di questo circuito etico, le cui “tappe” sono state analizzate e selezionate da un’accreditata giuria di giornalisti.

La “limitazione dell’impatto ambientale” è la categoria per la quale WallPepper® è stata insignita della targa “Fil Vert”: le sue carte da parati nascono infatti dalla sapiente combinazione di fibre tessili e cellulosa, sono esenti da PVC, realizzate con inchiostri ecologici a base di acqua e applicabili con colle atossiche. Le superfici WallPepper® hanno indubbie qualità estetiche ma, soprattutto, migliorano la qualità di vita all’interno di un ambiente.

Le quattro certificazioni – Greenguard, Nordic Swan, AgBB e UL – ottenute in pochissimo tempo dai materiali utilizzati da WallPepper® ne sono una diretta testimonianza. Greenguard garantisce prodotti progettati per l’utilizzo in ambienti interni che siano in possesso di rigorosi limiti di emissioni di sostanze chimiche. Nordic Swan cura invece il dato di sostenibilità relativo all’intero ciclo di vita del prodotto; AgBB è uno dei più rigorosi standard europei dedicato alla valutazione degli effetti sulla salute causati dai prodotti per l’edilizia. UL, infine, attesta la conformità di un prodotto ai requisiti di sicurezza imposti da Stati Uniti e Canada ed è riconosciuta a livello internazionale in merito ai rischi di incendio, shock elettrico e pericoli meccanici.

“Stiamo sottoponendo le nostre carte da parati a nuove certificazioni europee e internazionali che possano ulteriormente confermare la qualità dei prodotti WallPepper®” commenta Diego Locatelli, direttore e fondatore di WallPepper® che prosegue: “La sostenibilità è pggi un valore imprescindibile nella decorazione di interni e rappresenta sicuramente uno dei nostri plus. Siamo orgogliosi di aver ricevuto il premio Fil Vert, che attesta con ancora maggiore efficacia l’impegno per lo sviluppo di un rivestimento unico e innovativo”.

Published in:
Share → Share on Facebook Share on Twitter Share on Pinterest Share on Google +